Il velo della sposa

16998996_1854129438177932_6773489976862138649_n

Simbolo di castità nel matrimonio cristiano, il velo della sposa ha da sempre avuto anche una funzione protettrice dalle forze negative.
Nell’antica Roma il velo era indossato dalla sposa come simbolo di buon augurio; durante la cerimonia veniva posto anche sulla testa dello sposo, come a proteggere la coppia.
Nel Medioevo, invece, il velo di lino veniva cinto sul capo da fili d’oro e perline per proteggere la sposa da spiriti maligni o dal malaugurio.
Quando i matrimoni erano combinati, si usava nascondere la sposa sotto un velo molto fitto, per celarne il volto: ciò avveniva soprattutto quando la sposa non brillava particolarmente per bellezza. Lo sposo poteva alzare il velo solo alla fine della cerimonia.

Ora è un accessorio romantico da indossare nel giorno perfetto, ma è bello sapere che le sue origini sono antiche e i suoi significati molteplici.

Ph. Grace Kelly / Veli Pinterest

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...